Oltre un ventennio dopo la messa in onda dell’ultimo episodio, Willy, il principe di Bel-Air è ancora una delle serie più chiacchierate della tv, merito dell’affetto che è riuscita a guadagnarsi tra il pubblico internazionale ma anche dell’iniziativa del suo protagonista, l’ormai cresciuto Will Smith, che ogni volta trova un modo nuovo per riportare alla memoria un’esperienza alla quale evidentemente deve molto.




Solo pochi giorni fa vi avevamo parlato del lancio di Bel-Air Athletics, una linea di abbigliamento sportivo in omaggio al suo personaggio. È di queste ore, invece, la notizia del coinvolgimento di Smith nello sviluppo di uno spin-off proprio della sitcom di culto andata in onda per sei stagioni su NBC. I dettagli al momento sono pochissimi. Secondo l’autorevole The Hollywood Reporter, la potenziale nuova serie sta coinvolgendo anche la moglie di Smith, Jada Pinkett-Smith, con la quale lo scorso luglio ha lanciato lo studio Westbrook Media, che produrrà ogni eventuale minuto di girato. Una delle ipotesi è chiaramente che lo spin-off seguirà una nuova generazione di personaggi, probabilmente imparentata con la precedente, mentre è davvero difficile dire in questa fase se Willy o qualunque altro membro della famiglia Banks possa avere un ruolo nella nuova storia.