Ve lo ricordate il tedesco SASHA, cantante che verso fine anni 90 ha letteralmente distrutto ogni classifica con il suo IF YOU BELIEVE? La nostra domanda è…CHE FINE HA FATTO IL CANTANTE?

Sasha ha iniziato la carriera musicale come cantante e leader di una school band chiamata Junkfood, divisasi presto per non essere riuscita ad attrarre etichette discografiche. Poco tempo dopo Sasha ha incontrato il rapper e produttore Der Wolf che l’ha scelto come voce di sottofondo per il singolo Gibt’s Doch Gar Nicht, un successo poi aumentato dalla sua prima apparizione nel singolo Wannabe your love, in collaborazione con un’altra neo-cantante, Young Deenay: esso è entrato nella top 10 tedesca.




Nel 1998 Sasha ha abbandonato i suoi studi di lingua tedesca e di sport per diventare un cantante a tutti gli effetti. Ha firmato un contratto con la Warner Music collaborando ancora una volta con Young Deenay per un altro duetto, I’m still waiting, primo singolo del suo album di debutto Dedicated to… realizzato in quell’anno. L’album ha raggiunto la 4ª posizione nella classifica tedesca ed è stato certificato come disco di platino. I singoli successivi If You BelieveWe can leave the world e I feel lonely sono entrati tutti nella top 10 dei singoli.

Oltre alla carriera musicale come Sasha, dal 2003 utilizza l’alter ego Dick Brave e diventa il leader del gruppo musicale rockabilly Dick Brave & The Backbeats, con cui realizzano cover riarrangiate di celebri brani di artisti come P!nk, George Michael, Michael Jackson, Bruno Mars e molti altri.




Nel 2003 si presenta con lo pseudonimo di  Dick Brave, una sorta di alter ego dell’artista e a capo di una band chiamata ‘Dick Brave & The Backbeats‘. Ogni componente del gruppo aveva un altro nome sul palco e registrarono un disco che conteneva cover di brani resi famosi da altri artisti come Pink (“Get the Party Started”), George Michael (“Freedom”) e Michael Jackson (“Black or White”). E proprio l’album “Dick This!” è arrivato al primo posto della classifica tedesca. Durarono molto poco e a novembre 2004 vi fu il concerto finale. Due anni dopo, nel 2006, anche loro fecero una brevissima reunion con qualche tappa. Sempre nel 2006, dopo due anni di pausa, Sasha tornò… Sasha.




Nell’autunno del 2006, un greatest hits è stato rilasciato e ha raggiunto il numero sei nelle classifiche tedesche.

Nel 2009 è il momento del suo quinto disco, Good News on a Bad Day

Questo è il suo ultimo lavoro discografico ad oggi.

Tuttavia continua a cantare infatti ci sono molti concerti ancora operativi.