Interessantissime le foto scovate casualmente dal critico di The Wrap John Campopiano, che essendo un super fan de “Lo Squalo”, si è recato con sua moglie sull’isola di Martha’s Vineyard, località che nel film prende il nome fittizio di Amity Island.




 I due hanno pernottato in una locanda risalente al 1874, il cui proprietario, tale Billy Regan, scoperto il motivo della visita dei coniugi, ha rivelato loro di aver vissuto in quella zona tutta la vita e che, ovviamente, all’epoca delle riprese del film aveva scattato tantissime foto insieme a suo fratello. Sono state tutte riportate sul sito: per poterle vedere quindi cliccate qui!