Una reunion molto anni 90-2000 quella andata in onda questa notte durante l’Halftime Show del Super Bowl a Los Angeles.

Dr.Dre, Snoop Dogg, Mary J. Blige, Kendrick Lamar, 50 Cent ed Eminem si sono riuniti e hanno chiuso la performance con un omaggio al quarterback Kaepernick, il primo a inginocchiarsi durante l’esecuzione dell’inno nazionale.  La scelta dei più grandi nomi dell’hip-hop non è stata causale da parte della Nfl: il genere musicale è infatti diffuso soprattutto fra gli afroamericani e di recente la lega del football americana è stata accusata di razzismo per la scarsa presenza di allenatori di colore.

Super Bowl halftime show: Snoop Dogg smokes a weed joint after all | Marca

Non vi anticipiamo nulla, godetevi il video qui sotto…sopratutto la parte finale con Dr Dre e Snoop Dogg.