Tra i tanti caratteristi portati sul grande schermo da Carlo Verdone, non possiamo non citare Isa Gallinelli. Un’attrice facilmente riconoscibile sia dal viso che dalla voce, che negli anni ’80 e ’90 lavorò molto nel cinema e nella televisione partendo però, come già accennato due righe sopra, da una commedia Verdoniana. Ma che fine ha fatto Isa?

L’inizio

Nata a Potenza nel 1957, Isa pur non essendo figlia d’arte cominciò a scrivere per una piccola compagnia teatrale di Ostia già all’età di 14 anni. Da adolescente è stata allieva del mimo giapponese Hal Yamanouchi. Conseguito il diploma liceale di maturità classica ha poi conseguito il diploma dell’accademia d’arte drammatica lavorando in molti spettacoli teatrali.

Il cinema

Apparve per la prima volta in Borotalco (1982), di Carlo Verdone, nei panni dell’amica di Eleonora Giorgi. Da allora ha interpretato una trentina di pellicole, lasciando sempre più spazio ai lavori teatrali, che le hanno fornito numerosi riconoscimenti internazionali.È stata anche candidata al David di Donatello proprio per Borotalco. La collaborazione con Carlo Verdone è continuata con la partecipazione a Compagni di scuola nel 1988,, nella parte di Iolanda. Questo per lei è il suo ruolo preferito perché invece di interpretare la carina e simpatica come faceva spesso, ha potuto calarsi nei panni di un personaggio antipatico al pubblico.

La vediamo lavorare anche in Ci hai rotto papà, Le nuove Comiche, e Il Mostro di Roberto BenigniIn BodyGuards di Neri Parenti, ha sostenuto il ruolo di una donna dedita al sadomaso. Storico anche il suo spot anni ’90 delle caramelle Victors (che vi lasciamo qui sotto).

Oggi

Nel 2003 appare in un episodio di Camera Café della prima stagione, interpretando il ruolo di Bella, una donna delle pulizie. Nel 2010 veste il ruolo di Elda nella terza stagione di Caterina e le sue figlie e la vediamo apparire anche nella decima stagione di Don Matteo. Il suo ultimo lavoro al momento risale al 2018 nella fiction Rai Una pallottola nel cuore.

Oggi all’età di 64 anni si è dedicata molto allo Yoga, diventando anche insegnante.