L’attore George Clooney nel corso di un’intervista a GQ ha parlato nuovamente di “Batman & Robin”, pellicola del 1997 di Joel Schumacher. Il film non è stato particolarmente amato, e lo stesso Clooney nel corso del tempo ha più volte ammesso di aver sbagliato ad accettare il ruolo, assumendosi la responsabilità per i difetti nell’interpretazione del personaggio.

Le parole dell’attore a GQ:  

L’unico modo per parlare con onestà di qualcosa è includere anche te stesso e le tue carenze. Ogni volta che dico che Batman & Robin è un film terribile, specifico sempre che lo ero anche io”.

George Clooney, dopo essersi preso la colpa per i propri errori, sottolinea come anche altri elementi nella regia e nella sceneggiatura del film non abbiano funzionato:

“E una volta ammesso di aver fatto schifo, posso però anche affermare che nessuno degli altri elementi ha funzionato”.