Sono passati esattamente 34 anni da quando si disputò uno dei più grandi match della storia di wrestling: Hulk Hogan vs Andrè the Giant. Era il 29 marzo 1987 e i due s’incontrano davanti a 78.000 spettatori al Pontiac Silverdome per Wrestlemania III.

wrestlemania

L’ultimo incontro della serata fu annunciato come “the biggest main event in sports entertainment”; si sfidarono i due campioni con in palio il titolo detenuto da Hogan. Howard Finkel presentò l’annunciatore speciale del match, Bob Uecker e l’addetta al cronometro, Mary Hart. I fan all’inizio fischiarono l’ingresso di André the Giant con cori di disapprovazione, mentre salutarono l’ingresso di Hogan con una grande ovazione. Dopo circa due minuti dall’inizio del match, Hogan tentò di applicare un bodyslam su André, me non riuscì a sollevare il gigante. Più avanti, Hogan riuscì a sollevare André con uno scoop slam seguito da un leg drop che gli valse la vittoria e il mantenimento del titolo.

Proprio il grande Hogan giorni fa ha voluto ricordare sui social il suo “fratello maggiore” Andrè con un lungo e commovente post su Instagram:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hulk Hogan (@hulkhogan)

“28 anni fa è morto Andre, era il mio fratello maggiore. Mi ha insegnato il rispetto per i nostri affari e  come lavorare usando il mio istinto e la mia chimica con la folla. Il suo tempismo era perfetto e mi ha fatto capire che le partite più belle sono quelle di cui non parli prima”.

Ricordiamo che Andrè the Giant ha anche recitato nel film cult La Storia Fantastica” di cui vi abbiamo parlato proprio in questo approfondimento. (cliccate qui)