Il Soldino era una vera prelibatezza e ha conquistato intere generazioni di piccoli e grandi golosi. È indissolubilmente legato alla storia del Mulino, tanto che molte persone lo ricordano ancora con nostalgia. Probabilmente è la merendina Mulino Bianco che più manca ai bambini cresciuti negli anni ’80 e ’90.




Quello originale era quadrato, per breve tempo è diventato poi rettangolare come il Tegolino. L’impasto morbido contrastava con la croccantezza dello strato di cioccolato. Una delizia di soffice pan di spagna, ripiena di crema al cacao e ricoperta di glassa al cioccolato.

LA RICETTA

PREPARAZIONE
20 minuti
COTTURA
4 minuti
COSA SERVE (X4 SOLDINI)




per il pan di spagna: 80g Farina – 80g Zucchero – 3 uova – 20g fecola di patate

per la farcitura: 150ml Latte intero – 80g Zucchero – 40g Farina “0” – 30g Cacao amaro

per la glassa: 100g Cioccolato fondente – 50ml Latte intero

COME FARE




Per il pan di spagna, separa gli album da tuorli e montali a neve con lo zucchero. Aggiungi i tuorli leggermente sbattuti, la fecola e la farina e mescola. Disponi il composto su una teglia imburrata di circa 20x20cm e cuoci per 15 minuti a circa 160°C. Per la farcitura, in un tegamino unisci zucchero, farina e cacao. Aggiungi il latte a freddo e cuoci a fuoco lento mescolando finché il composto non diventa cremoso. Lascia raffreddare. Dividi il pan di spagna in 4 quadrati, poi taglia ogni quadrato a metà e farciscilo con la crema. Per la glassa, scalda il latte e aggiungi il cioccolato a scaglie. Gira per farlo sciogliere. Versa la glassa sul pan di spagna. Decora con una moneta di cioccolato.

LA STORIA

Oggi il Soldino è purtroppo sparito dal mercato e questo dipende dal fatto che sono cambiate le mode e le tendenze
Inizialmente, molti pensavano che il Soldino mancasse dagli scaffali degli esercizi commerciali per una specie di esaurimento prodotti. A quei tempi (i mitici anni 80) succedeva spesso che molti prodotti rimanessero esauriti per un determinato periodo e questo perché i negozi di allora non erano certo la grande distribuzione organizzata di oggi, con le grandi quantità che vengono rimpiazzate (se mancano) quasi ogni giorno. Purtroppo in molti ipotizzano che sia stato sostituito dal TEGOLINO. 

IL RITORNO NEL 2010

Presentato a Perugia durante Eurochocolate e confezionato in uno speciale Scrigno di latta, dal 15 al 24 ottobre 2010 è stato possibile riassaggiarlo in Edizione Limitata.