Ricordate la giovane e viziata Elle Woods, protagonista del film del 2001 La rivincita delle bionde (Legally Blonde) e del sequel uscito nel 2003, Una bionda in carriera? È stato appena confermato da EntertainmentWeekly che ci sarà un terzo capitolo con protagonista sempre Reese Witherspoon nei panni della  (solo all’apparenza) frivola biondina.

Alla sceneggiatura lavoreranno le stesse autrici del primo film, Karen McCullah e Kirsten Smith, le quali però non hanno scritto il secondo capitolo. Non si sa ancora, quindi, se gli eventi saranno collegati a Una bionda in carriera.

 

Rileggiamo un po’ le trame dei film precedenti:

Elle Woods è una giovane viziata e biondissima ragazza, che vive seguendo le regole di Cosmopolitan, passando le sue giornate tra amiche e shopping, portando sempre con sé il suo amato chihuahua Tyson. Una sera il fidanzato Warner, dopo averla invitata a cena, la lascia, perché la considera troppo frivola per poter stare accanto a lui, visto che sogna una carriera in politica. Inizialmente amareggiata, Elle non si arrende e con la sua carica di positività, decide di seguire Warner all’Università Harvard, studiando anche lei legge, per dimostrargli di non essere solo una superficiale bionda.




Arrivata ad Harvard, Elle porterà una ventata di freschezza tra i rigidi e austeri studenti, creando scompiglio con i suoi abitini rosa e i suoi modi da pin-up. Elle, dopo un’iniziale fatica, dimostrerà infine di essere una brillante studentessa di legge e con la sua caparbietà arriva a lavorare in uno studio legale, dove risolverà brillantemente un complicato caso di omicidio. Dimostrerà a tutti, compreso il suo ex fidanzato, che le bionde non sono tutte frivole e senza cervello.