È dall’uscita di The Hateful Eight nel 2015 che i fans bramano di sapere quale sarà il nuovo progetto di Quentin Tarantino. Ora sembra quasi certo che la sua prossima pellicola sarà incentrata sui brutali assassinii perpetrati negli anni 60 da uno dei pluriomicidi più famosi in America: Charles Manson e la sua “Family” (leggete qua per informazioni dettagliate sulla sua storia).




Varie fonti affermano inoltre che al nuovo progetto del regista siano interessati nomi come quello di Brad Pitt, Samuel L. Jackson e di Jennifer Lawrence e che lo stesso Tarantino si sia incontrato con l’attrice Margot Robbie (Harley Quinn di Suicide Squad) per parlarle del ruolo di Sharon Tate, l’attrice 28enne moglie del regista Polansky massacrata da Manson nel 1969. 




Fonte: http://popculture.com/2017/07/11/quentin-tarantino-manson-murders-movie/

http://deadline.com/2017/07/quentin-tarantino-margot-robbie-sharon-tate-manson-murders-brad-pitt-1202127045/