Sabrina Salerno, icona italiana degli anni Ottanta, sarà una delle dieci donne che affiancheranno Amadeus sul palco dell’Ariston per Sanremo 2020. La cantante e showgirl si è detta molto felice di tornare in una città in cui ha vissuto per dieci anni e che, nel 1991, l’aveva vista ospite in veste di cantante.




 “Cosa farò a Sanremo? Porterò il mio essere solare e la mia voglia di divertirmi. Poi io ho abitato a Sanremo per dieci anni, dai 5 ai 15 anni, per me è come tornare a casa”, ha spiegato intervenendo ai microfoni della trasmissione di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora condotta da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. “Io sarò al Festival nella serata di mercoledì, con Emma D’Aquino e Laura Chimenti, le giornaliste del Tg1, e poi il sabato con Diletta Leotta e Francesca Sofia Novello. Lavorare con le donne mi piace, mi diverte”.

Le stravaganti richieste dei fan

Ancora oggi la Salerno è amatissima e seguita, tanto da avere un ampio bacino di fan sui social che lei accontenta abitualmente postando foto e video. In forma smagliante anche a quasi 52 anni, Sabrina ha raccontato sempre alla trasmissione di Geppi Cucciari e Giorgio Lauro di ricevere spesso alcune richieste molto particolari dai suoi fan.

Quella di far vedere i piedi è la più normale. È pieno di casi strani”, ha svelato l’artista che non ha aggiunto ulteriori dettagli. Il countdown, dunque, per Sanremo è ufficialmente partito e Sabrina Salerno è sicuramente tra le donne più attese dal pubblico.