Sono passati esattamente 23 anni da quando debuttava in televisione E.R. – Medici in prima linea, la serie televisiva statunitense prodotta dal 1994 al 2009 e creata dallo scrittore Michael Crichton, ambientata nel pronto soccorso (ER infatti è l’acronimo di Emergency Room, in italiano “pronto soccorso”) del policlinico universitario di Chicago, il County General Hospital.

La serie, prodotta ininterrottamente per 15 stagioni, è stata ispirata dai racconti Casi di emergenza (Five Patients) di Michael Crichton, ed è stata coprodotta da Steven Spielberg.




E.R. ha avuto un notevole successo di pubblico, diventando un trampolino di lancio per attori quali George Clooney e Julianna Margulies. Negli Stati Uniti la serie è stata trasmessa in prima visione da NBC, mentre in Italia la sua programmazione è iniziata l’11 gennaio 1996 su Rai 2, dove è andata in onda in prima visione per tutte le quindici stagioni sino alla sua conclusione, il 19 giugno 2009.

Molti attori della serie hanno avuto successo partendo proprio da qui, come non ricordare un George Clooney giovane ma già molto attraente, o Eriq La Salle.




Il cast originale comprendeva Anthony Edwards (Dr. Mark Greene), George Clooney (Dr. Doug Ross), Sherry Stringfield (Dr.ssa Susan Lewis), Noah Wyle (Dr. John Carter), ed Eriq La Salle (Dr. Peter Benton). Julianna Margulies comparve come guest starnell’episodio pilota nel ruolo dell’infermiera Carol Hathaway, che tenta il suicidio negli ultimi minuti dell’episodio.