È stato battuto all’asta ad una cifra record un foglio di carta su cui Paul McCartney dei Beatles scrisse a mano le parole della canzone ‘Hey Jude’. Il cimelio è stato comprato per ben 910mila dollari in un’asta organizzata online in occasione del 50° anniversario della separazione della band.

La cifra ha superato di oltre cinque volte l’importo stimato a monte della vendita, avvenuta online per via del coronavirus.




McCartney aveva scritto “Hey Jude” nel 1968 dopo la separazione del suo compagno di band John Lennon con la sua prima moglie Cynthia, a seguito delle sue infedeltà con l’artista giapponese Yoko Ono. La canzone, intesa a confortare il figlio di Lennon, Julian durante il divorzio dei suoi genitori, era originariamente intitolata “Hey Jules”. 

Nell’asta che ha visto vedersi assegnato il prezioso manoscritto sono stati venduti circa 250 lotti legati al mitico gruppo di Liverpool, tra chitarre, vinili introvabili e oggetti autografati