L’attenzione mediatica, ma anche di tutti noi spettatori, dopo la morte di Ennio Morricone, si è focalizzata molto sui film di Sergio Leone e in particolar modo su C’era una volta in America, dato anche il recente passaggio televisivo su Rai 3. Abbiamo già parlato di un attore che è morto prima dell’uscita, oggi abbiamo trovato invece un curioso episodio andato in onda in Rai.





LA VISITA SUL SET IN DIRETTA

Diciamo che, nonostante tutta la tecnologia moderna, è difficile trovare un giornalista che entri in diretta in un set mentre si recita ma ad inizio anni 80 questo fu reso possibile da Gianni Minà, storico giornalista Rai che trasmise un’intervista direttamente dallo studio 4 di Cinecittà mentre era in atto una ripresa dal set di C’era una volta in America. La scena è quella finale dove Noodless (Robert De Niro) ritrova dopo tanti anni il suo amico Max che gli chiede di ucciderlo.




L’attore, invecchiato dal trucco, recita con le musiche di Morricone in sottofondo, le stesse che verranno utilizzate nel montaggio finale. Ad un certo punto Gianni Minà entra e intervista sia De Niro che Sergio Leone. Il giornalista affermò che ciò era stato reso possibile da una cena a Trastevere avvenuta settimane prima alla quale avevano partecipato tutti i tre presenti più Mohammed Alì il pugile.

Subito dopo inizia l’intervista che non vi anticipiamo, ma vi facciamo apprezzare per tutta la sua durata. Un pezzo unico nella storia.