Quante volte negli anni 80 abbiamo visto lo spot del Pennello Cinghiale con il famoso slogan? Dopo anni siamo voluti andare alla ricerca degli autori e anche della storia dell’azienda. 




LO SPOT

Lo spot nato negli anni Settanta che vedeva un operaio pedalare in bicicletta per le vie caotiche del centro di Milano, con un grosso pennello sulle spalle. Un vigile ferma il ciclista chiedendo  spiegazioni, sentendosi rispondere così: “

Devo dipingere una parete grande e ci vuole un pennello grande”.  Il vigile, piuttosto arguto e dalla battuta pronta gli risponde: “ Non ci vuole un pennello grande, ma un grande pennello”, lasciando così intendere di acquistare un ottimo prodotto dalla ditta Pennelli Cinghiale.

L’imbianchino in bicicletta era interpretato dall’attore Vincenzo De Toma, mentre il vigile è doppiato da Carlo Bonomi, doppiatore di molti personaggi legati agli spot pubblicitari e a film d’animazione.




L’ATTORE

Si chiamava Vincenzo De Toma. 

Ha partecipato come comparsa e caratterista in alcuni film di Adriano Celentano e Renato Pozzetto, tra cui: Il bisbetico domatoIl ragazzo di campagnaLui è peggio di me, Grandi magazzini e È arrivato mio fratello. L’ultima apparizione risale a Ci hai rotto papà del 1993.

Lo ricordiamo in Grandi Magazzini nella scena della radio con Massimo Boldi

L’attore è morto nel 2003.