La ragazzina dai capelli lunghi e sottili, espressione sfrontata e voce dalle sfumature pop-punk, scalò le classifiche musicali nonostante i discografici continuavano a ‘storcere il naso’. Secondo i critici, la particolare intonazione timbrica della giovanissima artista, non trovava genere. Eppure, Avril Lavigne, fin dai suoi primissimi vocalizzi si era presentata già con suo stile appreso da un’iperattività diagnosticata da bambina che, col tempo, si trasformò in punto di forza. Ciò avvenne quando, la stessa cantautrice decise di adoperarla liberando la sua creatività.

Il successo

Avril Lavigne nasce nel 1984 (ha 36 anni) e inizia a soli 11 anni a suonare la chitarra da autodidattaquando la riceve come regalo dai suoi genitori. A soli 14 anni comincia a scrivere i suoi primi testi e quando si trasferisce a Los Angeles prepara i testi per il suo primo album “Let Go”. Nel 2002 esce il suo singolo d’esordio “Complicated” che si posizionerà ai primi posti di tutte le classifiche internazionali. Altri singoli di successo saranno “Sk8er Boy”, “I’m with you”, “Don’t tell me”, “My happy ending” e “Girlfriend”.

vita privata

Avril è stata sposata con il cantante dei Nickelback Chad Kroeger: i due si sono sposati nel 2013 ma il matrimonio dura solo due anni infatti si separano nel 2015. Nel 2006 aveva sposato il fidanzato di allora, Deryck Whibley, leader dei Sum 41: anche in questo caso il matrimonio durò circa tre anni, fino al 2009.

L’icona e la malattia

A quel tempo Lavigne portava capelli biondi ultra lisci. Marcava il suo sguardo con un eye-liner ben definito e il suo outfit da maschiaccio aprì una nuova era stilistica. Un trend seguito dalla generazione del Duemila: inconfondibile, unico diventato poi iconico. Per diverso tempo manca dalle scene a causa della malattia di Lyme, di cui soffre e che spiega ai suoi fan: questa patologia le causò stanchezza, dolori muscolari, capogiri e in quel periodo stette veramente molto male.

Oggi

Di recente Avril ha spopolato su TikTok con un video che ricorda i suoi memorabili successi. A maggio 2020 ha anche annunciato ai microfoni di Songwriters che sarebbe già al lavoro su un nuovo album con sonorità pop-rock-punk e che sarebbe pronto per il 2021 (anche se non è ancora uscito). L’8 gennaio 2021 prende parte al singolo Flames del cantante e rapper Mod Sun.