Dwayne Johnson e Jason Statham sono i protagonisti in Hobbs & Shaw, lo spin off di Fast & Furious: due personaggi belli testosteronici. E nessuno vuole uscire sconfitto a confronto. I produttori della serie Fast & Furious hanno rivelato infatti che le due star sono arrivate al punto di rifiutarsi di perdere i combattimenti l’uno contro l’altro. In sostanza, da contratto, Dwayne Johnson e Jason Statham non possono perdere nei duelli fisici fra di loro.




Il sistema a quanto pare risalirebbe alla saga principale di Fast & Furious e sarebbe stato messo in atto da Vin Diesel: prevede un complesso sistema di valutazione che calcola quante volte ogni attore è stato preso a calci o pugni per garantire che la violenza subita fosse restituita al mittente in maniera paritaria. .

Spesso e volentieri il sistema è stato ritenuto impraticabile, ma Michael Fottrell, produttore di cinque film della saga, ha confermato al Wall Street Journal che i combattimenti sono stati coreografati in modo che nessuno dei protagonisti uscisse con l’etichetta da perdente.

(fonte: everyeye.it)