David Schwimmer ha indossato i panni di Ross Geller in Friends per tutte e 10 le stagioni e ora come ora non saremmo in grado di immaginarci un altro attore al suo posto (stesso discorso vale per tutti gli altri cinque personaggi d’altronde). Quello di Ross è sicuramente il ruolo per il quale Schwimmer viene più ricordato in carriera, tanto da fruttargli anche una nomination agli Emmy Awards come “Miglior attore non protagonista in una serie di genere commedia”. 

Prima di Friends, David Schwimmer aveva preso parte ad alcune pellicole cinematografiche di inizio anni novanta, tra cui L’ultimo attacco di John Milius, Oltre il ponte Wolf – La belva è fuori, oltre ad alcune serie tv come Blue Jeans,  Avvocati a Los Angeles, NYPD Blue e Monty. 





I provini per Ross Geller

Schwimmer, che all’epoca di inizio Friends aveva 28 anni, sembra essere il nome che gli autori avevano avuto sempre in mente per il ruolo di Ross, tuttavia il direttore del casting dovette esaminare tanti candidati. Tra i nomi degni di nota che hanno fatto il provino per Ross c’erano Eric McCormack e Mitchell Whitfield. Entrambi gli attori superarono diversi provini, ma alla fine la scelta virò su Schwimmer. McCormack comunque si consolò pochi anni dopo venendo scelto come uno dei protagonisti di un’altra importante sit-com, Will & Grace. 

I creatori di Friends, Crane e Kauffman, avevano incontrato Schwimmer prima che iniziasse lo sviluppo della sitcom e alcuni membri della troupe credono che i personaggio di Ross sia stato scritto proprio per lui, dato che l’attore fu il primo membro del gruppo ad essere ufficializzato. È probabile che Crane e Kauffman abbiano indicato Schwimmer come prima scelta, ma hanno continuato a fare audizioni per sfatare ogni dubbio. Alla fine non riuscirono a trovare un attore più idoneo per il personaggio, così tornarono a lui.