I guerrieri della notte (The Warriors) è un film del 1979, diretto da Walter Hill e tratto dal romanzo omonimo di Sol Yurick.




I guerrieri erano una gang che controllava il territorio di Coney Island, una penisola che si trova nel territorio di Brooklyn a New York. La loro uniforme consiste principalmente in un gilet di pelle su cui è impressa la scritta “Warriors” e uno stemma che consiste in simboli appartenenti alla cultura dei nativi americani.

Michael Beck, Swan

Michael Beck nasce negli Stati Uniti, a Memphis, nel Tennessee, terzo di nove figli. Si iscrive e frequenta la Memphis University School e successivamente il Millsaps College a Jackson, nel Mississippi grazie ad una borsa di studio come giocatore di football laureandosi in Economia e commercio. Successivamente è stato scelto tra i 30 ammessi (su 2.500 aspiranti) alla “Central School of Speech and Drama” di Londra ed in quel periodo tra le sue interpretazioni vi furono quella di Re Artù in Camelot e nel classico di Tennessee Williams La gatta sul tetto che scotta, continuando a coltivare i suoi hobby: lettura, musica e cucina.

Beck è noto soprattutto per il suo ruolo di Swan, nel film d’azione I guerrieri della notte (1979), di Sonny Malone in Xanadu (1980) e del Capitano di Corvetta Dallas in Megaforce(1982); sia per Xanadu che per Megaforce ha ricevuto le candidature al Razzie award rispettivamente come peggiore attore protagonista e peggiore attore non protagonista.

Attualmente vive in California con la moglie Cari ed i due figli Ashley e Jesse.




James Remar, Ajax

Nel 1980 ottiene un piccolo ruolo nel controverso Cruising, di cui è protagonista Al Pacino. Nel 1986 è scritturato per il ruolo di Dwayne Hicks nel blockbuster Aliens, seguito del primo Alien, ma viene licenziato per «divergenze creative» dopo pochi giorni dall’inizio delle riprese, sostituito da Michael Biehn. Negli anni ’80 Remar recita in diverse pellicole di successo, come 48 oreThe Cotton Club e Drugstore Cowboy; nel 1991 è l’antagonista di Ethan Hawke nel film Disney Zanna Bianca.

Nel 1994 Remar prende parte al film natalizio Miracolo nella 34ª strada e nel 1997 viene scelto per interpretare il dio del tuono Raiden nel film Mortal Kombat – Distruzione totale (in sostituzione di Christopher Lambert per via della loro somiglianza), che viene accolto molto negativamente dalla critica. Nel 1998 il regista Gus Van Sant, che già aveva lavorato con Remar in Drugstore Cowboy, lo sceglie per interpretare un poliziotto nel remake di Psyco. Nel 2000 è nell’horror Hellraiser 5: Inferno e ottiene una parte in Le verità nascoste, di cui sono protagonisti Michelle Pfeiffer e Harrison Ford. Tra i film più recenti troviamo 2 Fast 2 FuriousBlade Trinity e La ragazza della porta accanto. Nel 2007 presta la voce al personaggio di Larousse nel film Ratatouille; l’anno successivo prende parte alla commedia Strafumati. Nel 2009 interpreta il padre di Odette Yustman nell’horror Il mai nato di David S. Goyer.

Nel 2010 recita accanto a Bruce Willis, Morgan Freeman e Helen Mirren in Red, film ispirato ad un fumetto scritto da Warren Ellis e diretto da Robert Schwentke. Sempre nel 2010recita in Gun, un thriller d’azione scritto e interpretato dal rapper 50 Cent. Nel 2011 Remar è la voce narrante della commedia The FP. Lo stesso anno si ritaglia un piccolo ruolo nel film X-Men – L’inizio. Successivamente prende parte a Death Games, un thriller d’azione con Samuel L. Jackson e Kellan Lutz, Setup con Bruce Willis e Ryan Phillippe, e Django Unchained di Quentin Tarantino.




Dorsey Wright, Cleon

Debuttò cinematograficamente nel 1979 con I guerrieri della notte, di Walter Hill. Notato dal regista Miloš Forman, comparirà in due suoi film, Hair e Ragtime per poi abbandonare praticamente le scene.




Brian Tyler, Neve

Brian Tyler ha recitato il ruolo di Neve, un membro della banda Warriors. Tyler aveva studiato Tae Kwon Do e Judo, ed è stato in grado di utilizzare tali competenze nel film. Dopo ‘The Warriors‘ è diventato un poliziotto di New York fino al 2004. Dice di non essere mai stato riconosciuto.

David Harris, Cochise

Guest star in show ‘ER‘ e ‘Law and Order:. Special Victims Unit‘. La sua carriera cinematografica per lo più consisteva in film di serie B, come ‘Black Scorpion 2: Aftershock.’




David Patrick Kelly

È apparso in numerosi film, recitando anche ruoli da protagonista. È diventato famoso per aver interpretato Luther nel cult movie del 1979 I guerrieri della notte, nel quale pronuncia la famosa frase “Guerrieri… giochiamo a fare la guerra?”; inoltre ha recitato nel ruolo di un altro personaggio di nome Luther nel film 48 ore del 1982. Ha interpretato vari ruoli in molti film, tra i quali Battaglione di disciplina (1987), Commando, CrooklynCuore selvaggioIl corvo – The CrowDreamscapeLe avventure di Ford FairlaneAncora vivo – Last Man StandingK-PAX – Da un altro mondoL’altra sporca ultima meta e Flags of Our Fathers.

Come musicista e compositore si è esibito a New York in numerosi locali noti quali il Max’s Kansas City, il Reno Sweeney, il CBGB, e il Lower Manhattan Ocean Club. Nel maggio 2008 ha pubblicato un album contenente la sua musica originale intitolato David Patrick Kelly: Rip Van Boy Man con nuove canzoni e registrazioni in diretta delle sue serate nei club del 1975.

Deborah Van Valkenburgh

Di origini olandesi da parte di padre, ha debuttato sul grande schermo nel 1979 interpretando il personaggio di Mercy nel film I guerrieri della notte diretto da Walter Hill che le procurò un discreto successo.

In seguito ha lavorato in numerosi ruoli televisivi come MacGyverE.R. – Medici in prima linea , Cold Case – Delitti irrisolti, Castle, e cinematografici come Strade di fuocoCriminal e La casa del diavolo.