It, adattamento del suo capolavoro di King, ha riscosso il consenso della critica e del pubblico. Dopo endorsement importanti come quello del regista canadese Xavier Dolan, adesso il film di Andres Muschietti sta per infrangere il record più importante superando gli incassi de L’esorcista e diventando l’horror che ha incassato di più nella storia negli Stati Uniti.

 in America il film sta sbancando i botteghini e ha già incassato oltre 200 milioni di dollari. Pubblicato nel 1986, “IT” è forse il romanzo più famoso dello scrittore originario del Maine che il 21 settembre ha compiuto 70 anni.

Nella versione nuova di “IT”, diretta da Andrés Muschietti , il protagonista è Bill Skarsgård, attore e modello svedese di appena 27 anni, che, grazie ad un’eccellente opera di make up, è riuscito ad assumere, incredibilmente, un aspetto ancor più inquietante di Tim Curry, il clown della versione televisiva del romanzo, del 1990, firmata da Tommy Lee Wallace.




Nel nuovo adattamento ritroveremo la “banda dei perdenti”, ma le vicende subiranno uno slittamento temporale dal 1958 al 1988.

Non ci resta che aspettare qualche settembre.