Prosegue la preparazione artistica de Il principe cerca moglie 2, l’atteso sequel della pellicola del 1988 diretta da John Landis. Come si legge su The Hollywood Reporter, sono stati annunciati diversi nomi che faranno parte del cast, tra cui un altro grande ritorno e delle new entries, che si andranno ad aggiungere ai già confermati Eddie Murphy e Arsenio Hall.

Il grande ritorno di cui vi parliamo è quello di James Earl Jones, il quale tornerà a vestire i panni di Re Joffy Joffer, padre del Principe Akeem. James Earl Jones, 88 anni, ha di recente prestato la voce a Mufasa ne Il Re Leone, l’ultimo adattamento della Disney (ovviamente la versione americana).




I nuovi membri del cast appena annunciati sono invece Wesley Snipes (Blade), Leslie Jones, l’attrice comica già apparsa nel reboot al femminile di Ghostbusters e Kiki Layne (If Beale Street Could Talk).

In Coming 2 America (questo il titolo del sequel) Wesley Snipes, il quale ha già lavorato con Murphy e il regista in occasione di Dolemite Is My Name, avrà la parte del Generale Izzi, il leader di una nazione confinante con Zamunda. Kiki Layne sarà invece la figlia del Principe Akeem mentre ancora nessun dettaglio sul ruolo di Leslie Jones. 

Il nuovo capitolo, in arrivo nei cinema nel dicembre 2020, è stato scritto da Kenya Barris, creatore di Black-ish, e verrà diretto dal regista Craig Brewer.

Nel sequel il principe scoprirà di avere un figlio che non ha mai conosciuto e ritornerà negli Stati Uniti per incontrare l’improbabile erede al trono di Zamunda.