Jeff Goldblum ha rivelato che sarebbe disposto a fare un sequel di “La mosca”, celebre film horror/fantascientifico del 1986, solo se David Cronenberg fosse disposto a rimettersi alla regia.

La mosca (in inglese The Fly) risulta una delle performance più memorabili di Jeff Goldblum, nonché un film divenuto cult degli anni Ottanta; la pellicola, che oltre a lui vede come protagonista Geena Davis, nacque come remake del film L’esperimento del dottor K del 1958 ed è tratto dal racconto La mosca di George Langelaan.




Goldblum, che interpreta lo scienziato Seth Brundle, ha anche ammesso, seppure scherzosamente, di avere qualche possibile idea per un sequel, che ricordiamo in realtà uscì già nel 1989 con il titolo La Mosca 2 ma con un cast e regista del tutto differenti e per di più fu criticato pesantemente. 

In una nuova intervista durante la promozione di Jurassic World 2 (dove Jeff Goldblum è protagonista di un piccolo cameo), gli è stato domandato se ci fossero le possibilità per un sequel del film del 1986: come ben sappiamo, il personaggio di Brundle muore alla fine, ma l’attore ha alcune idee su come potrebbe tornare

Non credo che il mio personaggio possa essere di nuovo coinvolto, in quanto rimango tragicamente mutato con la mosca e il macchinario. Forse però potrei tornare come nipote dell’originario Seth Brundle, oppure come il fratello. Facciamo emergere un fratello in qualche modo! Chissà! Per me è stato emozionante lavorare con David Cronenberg e se lui fosse coinvolto vorrei tanto rilavorarci.

Un riavvicinamento di Cronenberg ad un reboot de La mosca si era già verificato nel corso degli anni, ma il progetto non sembra essere andato mai in porto per problemi di budget. 

Com’è noto, anche la 20th Century Fox sarebbe alla lavorazione di un personale reboot del film, senza Cronenberg e Goldblum, però. Il progetto sembra azzardato, anche perché proprio quest’ultima intervista ha confermato che Goldblum lavorerebbe solo con Cronenberg e la cosa non sembra sia fattibile per la Fox. Chissà se queste recenti parole di Goldblum non accendano un interesse da altre parti.

FONTE: https://movieweb.com/the-fly-sequel-jeff-goldblum/