La mummia (The Mummy) è un film del 1999 diretto da Stephen Sommers. Costituisce il primo capitolo della trilogia de “La mummia” ed è seguito da La mummia – Il ritorno del 2001 e da La mummia – La tomba dell’Imperatore Dragone del 2008.


Il film ha incassato 10.680.651 € in Italia, 155.385.488 $ negli Stati Uniti e 415.933.406 $ in tutto il mondo

Il film ha avuto recensioni miste da parte della critica. Sul sito Rotten Tomatoes detiene il 56% di recensioni professionali positive, basato su 83 recensioni e con una media dei voti di 5.7/10. Su Metacritic ha un punteggio di 48 su 100, basato su 34 recensioni.

La pellicola fa parte di una trilogia che comprende La mummia – Il ritorno (2001) e La mummia – La tomba dell’Imperatore Dragone (2008). Il secondo film ha inoltre avuto uno spin-off, Il Re Scorpione, che a sua volta ha generato un prequel, Il Re Scorpione 2 – Il destino di un guerriero, e due sequel, Il Re Scorpione 3 – La battaglia finale e Il Re Scorpione 4 – La conquista del potere.

Sylvester Stallone, Tom Cruise, Brad Pitt, Matt Damon, Ben Affleck, Chris O’Donnell e Matthew McConaughey sono stati considerati per il ruolo di Rick O’Connell. Cruise si rifarà qualche anno dopo interpretando il protagonista nel riavvio del franchise con La mummia (2017).




Mentre la pellicola ha fatto ampio uso di immagini generate al computer, molte scene, tra cui quelle in cui Evelyn è coperta da ratti e locuste, erano reali. La produzione usò animali vivi.




Dal momento che nessuno era abituato a recitare senza la nemesi in carne ed ossa (sarebbe stata generata in CGI in post-produzione), agli attori vennero mostrate delle immagini di Arnold Vosloo truccato da mummia per suscitare in loro la paura.