Vi immaginate il ritorno di Howard il Papero sul grande schermo? È quello che sta cercando di fare Lea Thompson, interprete di Beverly Switzler, co-protagonista insieme al papero nel film Howard e il destino del mondo del 1986.

Il film, adattato dai fumetti editi da Marvel Comics, venne diretto da Willard Huyck e prodotto da Gloria Katz e George Lucas, e si rivelò un vero flop al botteghino, cosa che non sembrò di buon auspicio al futuro attoriale del papero antropomorfo. Nel corso degli anni però, forse proprio grazie alla sua estrema bizzarria, il film è riuscito a diventareuna pellicola di culto.

In una recente intervista con SYFYWire, la Thompson (per chi non avesse familiarità con i nomi, è stata anche Lorraine Baines, la madre di Marty McFly di Ritorno al Futuro) ha parlato della possibilità di riportare al cinema Howard il Paperoproponendo un’idea ai Marvel Studios:

“Non so, ma sto cercando di far partire il progetto. Vedremo, ci sto provando” ha ammesso.

Quando facemmo “Howard e il destino del mondo”, non c’era la CGI, non c’era un vero copione, non c’era la Macchina Marvel ad aiutarci. E penso che oggi abbiano un certo appetito per il personaggio, visto che l’hanno inserito nei Guardiani della Galassia.

La scena a cui si riferisce l’attrice è quella dei titoli di coda del primo film sui Guardiani, uscito nel 2014, dove vediamo Howard intento a mischiare cinismo, sarcasmo e alcool alle sue battute ai danni del Collezionista, che lo teneva esposto nella sua galleria di creature rare.




La Marvel ha progetti già delineati fino al 2022 e oltre, ma non è da escludere che, prima o poi, il Papero riesca ad affacciarsi di nuovo sul grande schermo, specie perché il franchise ha già annunciato di voler espandere i suoi “confini cosmici”.

A questo punto rimane solo da vedere se l’idea della Thompson riuscirà a fare breccia nel cuore degli Studi.

 

Fonte: http://www.syfy.com/syfywire/saturn-awards-lea-thompson-thinks-marvel-may-have-a-slight-appetite-for-howard-the-duck