Kieran Culkin, fratello minore del più noto Macaulay, ha avuto una grande sorpresa quando ha guardato Mamma, ho perso l’aereo per la prima volta.

Forse non tutti sapranno che anche lui è apparso nell’amato film di Chris Columbus: aveva il ruolo di Fuller, il cugino di Kevin McCallister che era solito bagnare il letto. Tuttavia, quando Kieran girò il film, aveva solo 7 anni e non era veramente a conoscenza della trama della pellicola.

“Non sapevo nemmeno di cosa parlasse il film quando lo stavamo facendo, quindi era una cosa nuova di zecca quando l’ho visto”, ha spiegato giovedì al The Late Late Show With James Corden.

Oltre a non sapere la trama del film, Kieran non si era nemmeno reso conto che il fratello maggiore fosse la star.

C’è una parte del film in cui si stanno contando le persone, e un ragazzino che si fa contare la testa in modo sbagliato. Pensavo che il film fosse su quel ragazzino”, ha raccontato Kieran.Ricordo di averlo visto al cinema alla première e stavo morendo dalle risate. Pensavo: “Beh in effetti ha senso, perché Mac era sul set tutto il tempo”.

Il presentatore James Corden ha chiesto poi a Kieran se la famiglia Culkin è solita riunirsi per guardare il film tutti insieme e, un po’ a sorpresa, lui ha detto di sì:

“Assolutamente”, ha insistito Kieran. “Ogni Natale che passa”. Lo abbiamo guardato un sacco di volte, soprattutto da bambini, quindi ha lo stesso tipo di nostalgia”.

Fonte: ET