Da diversi anni (ben 14 per la precisione) è in lavorazione un adattamento cinematografico di Metal Gear Solid, il celebre videogioco ideato alla fine degli anni novanta da Hideo Kojima. Il progetto era stato messo da parte nel 2010 e poi ripreso nel 2012, e proprio di recente Kojima ne è tornato a parlare, fresco dell’annuncio della sua partecipazione al Festival di Venezia 2020 nella sezione Venice Virtual Reality.





Sul film si hanno ancora poche certezze, se non che sarà scritto e diretto da Jordan Vogt-Roberts (Kong: Skull Island) e che lo stesso regista aveva pensato a Oscar Isaac come possibile protagonista nei panni di Solid Snake

Tuttavia, in una recente intervista pubblicata sui suoi canali social, Kojima ha tirato fuori un po’ a sorpresa un altro nome: quello di Luca Marinelli. Che l’attore italiano avesse conquistato il cuore di Kojima si poteva già percepire da alcuni vecchi post, ma ora l’interesse è ufficiale.

Alla domanda “Quali autori e attori hanno al momento la sua attenzione?“, Kojima ha infatti risposto:

“Ci sono molti attori che seguo. Di recente Luca Marinelli ha catturato la mia attenzione dopo averlo visto in The Old Guard e Martin Eden. Ha interpretato un villain impressionante in Lo chiamavano Jeeg Robot, ma penso che esploderà  molto presto e la sua popolarità crescerà parecchio. Inoltre, penso che se indossasse una bandana sull’occhio, sarebbe l’immagine sputata di Solid Snake”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hideo Kojima (@hideo_kojima) in data:

Che ne pensate? Ce lo vedreste bene Marinelli come Snake?