Renato Pozzetto compirà 80 anni il 14 luglio, e per l’occasione è stato intervistato da varie testate. Una sua intervista è stata rilasciata da Oggi in cui ha ripercorso la sua carriera.





I suoi tanti film: quello di cui è più orgoglioso e quello che non ama

Alcuni mi sono piaciuti di più e altri di meno come capita in tutti i mestieri (film che non gli piace è Le comiche con Villaggio, in un’intervista al Corriere.it lo definì con trovate più infantili). Anche a chi fa le scarpe capita di farne di migliori e di peggiori. Alcuni miei film hanno avuto più successo come Il ragazzo di campagna, altri sono più delicati come Oh, Serafina! o come Per amare Ofelia.

Come persona, padre, nonno, marito, come è e come è stato?




Ho avuto la fortuna di avere una bella famiglia, una moglie che mi ha aiutato a fare il mio mestiere, che poi è scomparsa, i miei figli abitano nel mio palazzo, sono bravi, sono contenti, hanno bellissimi figli. Ci vediamo tutti i giorni