Di Rocky 2 è stato detto tutto, eppure ogni volta si trovano delle news in più. Ricapitolando, Rocky II è un film del 1979 scritto, diretto e interpretato da Sylvester Stallone. La pellicola è la seconda in ordine di produzione della saga di Rocky ideata da Stallone.





TRAMA

Il film vede Rocky che, dopo il match contro Apollo Creed nel primo film, decide di appendere i guantoni al chiodo. Tuttavia, ferito nell’orgoglio e desideroso di risollevare le sorti economiche della sua famiglia, lo Stallone italiano accetta di ritornare sul ring per la rivincita contro Creed. Stallone cominciò a pensare al film dopo il successo del primo Rocky, decidendo stavolta, dopo aver diretto Taverna Paradiso (1978), di occuparsi anche della regia.

CURIOSITÀ

Più di 800 bambini delle scuole locali sono stati utilizzati come comparse per la fine di quella scena di allenamento. 

Purtroppo, un po’ com’era accaduto nel primo Rocky, anche questa volta la troupe dovette affrontare diversi problemi. Il più grave fu sicuramente l’infortunio di Sylvester Stallone. Poco prima di girare la scena di combattimento, un peso di 100 kg cadde sul petto dell’attore, regista e sceneggiatore, causandogli lo strappo del muscolo pettorale destro. Il muscolo venne ricucito con un filo di nylon, motivo per cui nelle inquadrature successive le vene dell’attore risultarono molto più evidenti. Dopo l’incidente, Stallone modificò il copione e decise di far combattere Rocky solo con la mano destra. 




Secondo il sito IMDB, dopo che la campana suona alla fine del 2 round, Sylvester Stallone e Carl Weathers si spingono e strattonano finendo per insultarsi prima di essere divisi dai loro rispettivi secondi, continuando a beccarsi fino a che non tornano all’angolo. Stallone ha rivelato in seguito che erano davvero arrabbiati l’uno con l’altro e non stavano recitando in quella scena, a causa di molti colpi mancati durante la coreografia che era stata preparata nei minimi dettagli, creando un profondo nervosismo. Paradossalmente questa scena piacque talmente tanto a Sly che la mantenne nel montaggio definitivo visto che la reazione era vera. Il pubblico non realizzò mai che erano realmente arrabbiati l’uno verso l’altro.

FONTE IMDB