Una fonte confermata a ET.COM  venerdì ha riferito che una revival della sitcom degli anni 90 PAPPA E CICCIA è in fase di sviliuppo, ma se si dovesse chiudere l’accordo, tornerà anche il marito di Roseanne sullo schermo, John Goodman. Inoltre sembrano confermati anche Sara Gilbert, Laurie Metcalf e altri membri del cast originale. Secondo Deadline, il revival di otto episodi sarà prodotto dalla produttori esecutivi della serie originale, Barr, Tom Werner e Bruce Helford, con Gilbert e Whitney Cummings. ABC (la rete originale di Pappa e Ciccia) e Netflix (che ha trovato successo con i riavvi di Fuller House, Arrested Development e Gilmore Girls: Un anno nella vita) sono interessati al progetto.

In tutto ciò si è espressa anche la protagonista orginale della serie Roseanne Barr: Roseanne Harris Conner (Annarosa nella versione italiana) con un post su Twitter:






Certamente voglio fare il reboot di Roseanne. Un nuovo reality politico nel nostro paese porterà a grandi battute/sketch

Non ci resta che aspettare e vedere! Ricordiamo che  Pappa e ciccia (Roseanne) è stata una sit-com statunitense andata in onda per nove stagioni (1988-1997) sul canale ABC, vincitrice di numerosi Emmy Awards. La serie creata da Matt Williams, già sceneggiatore de I Robinson vede come protagonista la famiglia Conner, tipica famiglia della classe medio bassa statunitense.



La serie è riuscita a fondere comicità e dramma, toccando temi importanti come la povertà, l’obesità, il femminismo e l’omosessualità.

In Italia la serie è stata trasmessa da Canale 5 tra il 1990 e il 1998. Tra la fine degli anni ’90 e gli inizi degli anni 2000 diverse sono state le repliche su Italia 1. Tra il 2004 e il 2005 è stata replicata sul canale satellitare Paramount Comedy.

FONTE http://www.etonline.com/tv/216341_roseanne_barr_says_of_course_i_want_to_do_a_roseanne_reboot/