Compie oggi 57 anni Marina Massironi, attrice e cabarettista che ricorderemo tutti molto bene a fine anni novanta/inizio duemila a fianco del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo. Com’è proseguita la sua carriera in questi ultimi anni? Scopriamolo. 

Originaria di Legnano, in provincia di Milano, Marina comincia gli studi di recitazione all’inizio degli anni ottanta e sempre in quegli anni si sposa con Giacomo Poretti, suo futuro compagno anche di lavoro. Insieme, infatti, intraprendono l’attività cabarettistica creando un duo noto con il nome di Hansel & Strüdel.





Il matrimonio tra Marina e Giacomo, che nel frattempo aveva formato il trio con Aldo e Giovanni, non durerà a lungo, ma la fine della loro relazione non fece tuttavia cessare la loro collaborazione artistica: a partire dai primi anni 90 fino all’inizio degli anni 2000, la Massironi ha lavorato con il trio comico dapprima in televisione, poi a teatro e infine al cinema, diventando l’elemento femminile da ‘spalla’ al trio. Il suo film d’esordio fu nel 1997, Tre uomini e una gamba, per poi proseguire gli anni successivi con Così è la vita e Chiedimi se sono felice.

Nel frattempo, nel 1999 recita anche in Fuori dal mondo con Silvio Orlando e Margherita Buy, mentre nel 2000 vince sia il Nastro d’argento, sia il David di Donatello come migliore attrice non protagonista per Pane e tulipani.

Con Aldo, Giovanni e Giacomo la Massironi ha intrapreso un sodalizio professionale non solo cinematografico, ma anche televisivo (comparve accanto a loro in Mai Dire Gol dal ’95 al ’97) e teatrale ne “I corti di Aldo, Giovanni e Giacomo” per la regia di Arturo Brachetti.

Oltre alla carriera di attrice, la Massironi si fece conoscere anche come doppiatrice: è sua la voce del personaggio di Tinetta, una delle protagoniste di È quasi magia Johnny, uno dei cartoni animati più seguiti tra gli anni 80 e 90.

Slegata dal trio, recita al cinema con un certo successo in alcuni film come Agata e la tempesta nel 2004 e Letters to Juliet nel 2010e nel più recente Che cosa vuoi che sia con Edoardo Leo, datato 2016. In tutti questi anni ha continuato, tra l’altro, a recitare anche a teatro.