Intervistata per l’uscita del nuovo film di James Cameron, Alita, Jennifer Connelly ha speso qualche parola per parlare del suo coinvolgimento nell’attesissimo sequel di Top Gun. 

L’attrice quarantottenne interpreterà, infatti, il nuovo interesse amoroso di Maverick, interpretato dall’onnipresente Tom Cruise. Ecco cosa ha rivelato la Connelly, che è apparsa molto fiduciosa sul progetto:



“Sono così emozionata! Lo stiamo girando e quando vado a lavorare penso sempre “Questo è grandioso”. È stato meraviglioso, ed è rassicurante perché ho subito pensato “Oh si, funzionerà alla grande, perché l’approccio è giusto, anche il modo in cui ne stanno parlando e come lo stanno filmando.  Sono felice e penso che renderà felice anche i fan. Credo davvero nella direzione che stanno prendendo”.

Il sequel si intitolerà Top Gun: Maverick ed è atteso per giugno 2020. Tempo fa era emersa online la foto di Jennifer Connelly seduta sul retro della motocicletta guidata da Tom Cruise





“Era un moto davvero veloce. Tom è un guidatore eccellente, mi sono meravigliata. Quando stavamo girando quella scena, lui doveva accostare davanti casa mia, e ogni volta che si fermava non sgarrava di un centimetro! Ha un talento grandissimo.”

Per quanto riguarda il lavoro con il suo collega, Tom Cruise, ha detto: 

“È stato molto divertente. Lui ha molta passione per quello che fa, si impegna veramente tanto. Per questo lo rispetto e ritengo sia stato un privilegio lavorarci insieme”. 


 

Fonte: ET