Sabato scorso c’è stata una convergenza di nostalgia anni 90 nella notte, un membro dei Backstreet Boys ha cantato insieme a Britney Spears sul palco di Las Vegas, e il nostro cuore  non è riuscito a gestire la cosa. Non è un segreto che Britney Spears è attualmente la regina della strip di Las Vegas con la sua impressionante e divertente “Piece of Me” dove è residente, che si mormora sta per essere rinnovata per altri due anni. La cantante, che ha già organizzato una serie di spettacoli all’estero questa estate, ha recentemente accolto nel suo show un componente dei Backstreet Boys a Las Vegas. Infatti anche la boyband infatti ha recentemente annunciato il suo “Backstreet Boys: Larger Than Life” residente presso il Teatro Axis, dove Brit ospita anche il suo show.




[lwlWidget cod=”58affc9992cde7d20c0f4154″]

La convergenza è accaduta durante “Piece of Me” di Britney spettacolo durante il numero “Freakshow”, che è tratto dal suo album Blackout. Durante la performance, la cantante di solito porta sul palco un membro del pubblico ignaro dove si procede poi a frustarlo e a farlo strisciare sul pavimento come un cane. Fin qui tutto Britney, giusto? Durante l’esecuzione il suo spettacolo di sabato sera, però, Britney ha deciso di trattare nientemeno che Howie D. dei Backstreet Boys per essere il suo schiavo del sesso durante la performance, ed è H-O-T!


Questa non è la prima volta che Britney trascina uno dei Backstreet Boys. Infatti, già nel 2016 la cantante ha fatto salire A.J. McLean quando lui e Kevin Richardson hanno partecipato alla “Piece of Me” show nel 2016.


Huge confession… biggest @backstreetboys fan! Tonight was truly a dream for me. #Vegas #PieceOfMe

A post shared by Britney Spears (@britneyspears) on

fonte http://hellogiggles.com/backstreet-boy-joined-britney-spears-stage-vegas-90s-hearts-cant-take/