Sono passati 30 anni dall’uscita di Willow, film fantasy diretto da Ron Howard per la LucasFilm con Warwick Davis, Val Kilmer e Joanne Whalley.

Per anni si era parlato di un possibile Willow 2, ma ad oggi le cose sono più fresche che mai, come conferma il regista in una recente intervista durante la promozione di Solo: A Star Wars Story. Di fronte alla domanda su un possibile sequel di Willow, Howard ha risposto che si sta discutendo sul secondo film, che non dovrebbe essere un sequel diretto del primo, ma più uno spin-off, probabilmente incentrato sul personaggio della piccola principessa Elora Danan, sebbene Willow sarà ben presente.




La ritrovata collaborazione tra Howard e la Lucasfilm ha contribuito a far parlare di nuovo di Willow 2, contando anche che il protagonista, Warwick Davis, ha continuato per anni a lavorare con la casa di produzione, recitando in diversi film di Star Wars nei panni di Wicket W. Warrick e nell’ultimo, Solo

Howard ha anche rivelato che Willow ha influenzato in parte il suo nuovo film, Solo: A Star Wars Story, sopratutto con il personaggio di Val Kilmer, Madmartigan, le cui caratteristiche sono ritrovabili in un altro personaggio di Solo. Anche l’umorismo di alcune scene di Willow sono state fonte di ispirazione per lo spin-off di Guerre Stellari. 

Ad oggi non c’è niente di ufficiale, ma le promesse per Willow 2 sono molto buone.

Fonte: https://movieweb.com/willow-2-talks-ron-howard/