La febbre del sabato sera (Saturday Night Fever) è un film musicale del 1977 diretto dal regista John Badham, che lanciò l’attore John Travolta.




Si tratta di uno dei film più celebri nella storia del cinema. La pellicola, grazie alla quale John Travolta ottenne la sua definitiva consacrazione, viene concepita come un vero e proprio omaggio alla disco music e al glam dominante negli anni settanta. Le musiche vengono arricchite dai successi musicali in voga all’epoca, tra cui spiccano le canzoni originali dei Bee Gees (soprattutto il brano Stayin’ Alive), che con la pellicola ritrovano una nuova stagione di gloria.




La trama tratta comunque tematiche serie, ed affronta problemi giovanili tuttora attuali, come l’emigrazione, l’uso di stupefacentinelle discoteche, il razzismo e la violenza tra bande.

Il film ebbe un successo straordinario. La colonna sonora della pellicola, Saturday Night Fever, composta per lo più dai celebri brani dei Bee Gees, vendette oltre 40 milioni di copie in tutto il mondo, diventando una delle colonne sonore più vendute di tutti i tempi (a quel tempo, prima della pubblicazione di Thriller di Michael Jackson, era l’album più venduto di sempre). Il film fu il primo a dare vita ad un vero e proprio cross-media marketing, grazie anche a diversi Tie-in che lo promossero per lungo tempo.

Nel 2010, Saturday Night Fever è entrato a far parte della National Film Registry, che lo definì “storicamente e culturalmente significativo”.

Nel 40° anniversario, “La febbre del sabato sera” torna nelle sale italiane in versione restaurata con la supervisione del regista John Badham,  per tutto il mese.




Il film musicale che nel 1977 creò il mito di John Travolta nei panni di Tony Manero, giovane di periferia che tenta il riscatto nel virtuosismo del ballo da discoteca, è stato restaurato dalla Cineteca di Bologna nell’ambito del progetto Il Cinema Ritrovato: Badham ha lavorato con Paramount per il restauro in 4K a partire dal negativo originale, rimasterizzando il missaggio del sound, per restituire la colonna sonora firmata dai Bee Gees.

    Dopo l’anteprima lo scorso luglio al festival estivo, “La febbre del sabato sera” arriva ora in 100 sale italiane.