Addio a Reg E. Cathey, vincitore di un Emmy per la sua interpretazione di Freddy Hayes in House of Cards, morto all’età di 59 anni. A dare la notizia è stato David Simon, con cui l’attore aveva collaborato in occasione di The Wire e della miniserie The Corner.

Uno dei primi ruoli di Cathey fu nel programma televisivo per bambini Square One. Seguirono dei ruoli cammei in serie tv come Star Trek: The Next Generation e Homicide. Nel 1994 ha interpretato Freeze nel film The Mask – Da zero a mito e l’anno dopo è apparso nel film Seven. Ha interpretato l’antagonista Dirty Dee nella commedia Pootie Tang e Norman Wilson nella quarta e nella quinta stagione della serie tv The Wire. Ha lavorato inoltre con l’ideatore di The Wire per la creazione della miniserie, vincitrice di un Emmy Award, The Corner. Nella serie tv Oz ha interpretato il ruolo dell’ispettore Martin Querns. Nel film Tank Girl ha impersonato Deetee. È stato il narratore del documentario della National Geographic Aftermath: Population Zero. In American Psycho è Al, il barbone ucciso da Patrick Bateman.




Nel settembre 2009 interpreta il ruolo di Ellis Boyd “Red” Redding nella trasposizione teatrale del film Le ali della libertà nel Wyndham Theatre di Londra. Ha fatto due camei nella serie tv Law & Order – Unità vittime speciali per poi diventare il principale antagonista in una puntata de Law & Order: Criminal Intent. Ha vestito inoltre i panni del manager di pugilato Barry K. Word nella serie Fuori dal ring.




Nel 2013, Cathey è stato chiamato da Netflix per interpretare il proprietario del “Freddy’s BBQ” e intimo amico del protagonista Frank Underwood Freddy Hayes nella celebre serie House of Cards – Gli intrighi del potere, ruolo che gli ha valso due candidature al Primetime Emmy Award al miglior attore guest star in una serie drammatica. Nello stesso anno ha interpretato il ruolo di Baron Samedi nella serie tv Grimm.




Nel 2015, Cathey ha interpretato il ruolo del dottor Franklin Storm, padre della Donna Invisibile e della Torcia Umana, nel cine-comic della Marvel Fantastic 4 – I fantastici quattro, diretto da Josh Trank. In seguito è presente nel cast della serie televisiva Outcast.