Il film

Apollo 13 è un film del 1995, diretto da Ron Howard, ispirato dal libro Lost Moon, scritto da Jim Lovell e Jeffrey Kluger.

Le vicende narrate sono quelle della missione spaziale omonima, fallita a causa di un grave incidente che mise a rischio la vita dei tre astronauti. Il film è stato inserito nella lista stilata dal New York Times dei 1000 migliori film di sempre.

La trama

Il film racconta l’avventura dei tre astronauti statunitensi che formavano l’equipaggio dell’Apollo 13, una spedizione diretta verso la Luna, partita da Cape Kennedy l’11 aprile del 1970.
La missione è affidata all’equipaggio di riserva della spedizione dell’Apollo 11, quella storica dell’allunaggio del 1969: il comandante Jim Lovell (Tom Hanks), Fred Haise (Bill Paxton) e Jack Swigert (Kevin Bacon), quest’ultimo sostituto di Ken Mattingly (Gary Senise) che dovette rimanere sulla Terra per il sospetto di una malattia.
Tre giorni dopo la partenza nello spazio, esplodono i serbatoi dell’ossigeno. Lo scoppio provoca dei danni gravissimi alla navicella, tanto da impedire la continuazione della missione e di conseguenza anche il previsto sbarco sulla Luna. La cosa decisamente più difficile è però il rientro sulla Terra dei tre astronauti.
Immediatamente la NASA, sotto la direzione di Gene Kranz (Ed Harris), si mette all’opera e mobilita tutte le forze disponibili. Viene richiamato Mattingly che prova più volte la procedura per riportare a casa la navicella, sebbene molti sistemi di bordo siano irrimediabilmente danneggiati.
Tutto il mondo segue con grande apprensione la vicenda, mentre le famiglie degli astronauti sono con il fiato sospeso, in attesa di avere qualunque tipo di notizia…

La famosa frase

La celebre frase «Houston, we have a problem» (Houston, abbiamo un problema) fu pronunciata proprio durante la missione Apollo 13 anche se in realtà non fu detta proprio così.

La frase corretta fu «Ok, Houston, we’ve had a problem here» (Ok, Houston, abbiamo avuto un problema qui) e fu pronunciata dall’astronauta Jack Swigert due volte visto la che alla prima non venne capito per colpa delle interferenze.

La citazione errata è invece una creazione hollywoodiana e deriva dal film: “abbiamo avuto” implica che il problema è passato, Ron Howard ha scelto di usare “abbiamo” invece per aumentare la tensione della scena.

Ecco l’audio originale: