Ilaria Galassi è una showgirl e ballerina italiana. È stata anche interprete di fotoromanzi. 




Debutta giovanissima in televisione nel 1990 tra le ragazze pon-pon della Domenica in firmata Gianni Boncompagni. Nel 1991 prende parte al cult-show Non è la Rai sempre per la regia di Gianni Boncompagni e ai suoi spin-off Primadonna (striscia serale condotta da Eva Robin’s), Bulli & pupe (condotto da Paolo Bonolis) e Rock ‘n’ Roll (condotto da Orietta Berti). Per le quattro stagioni della trasmissione è tra le ragazze con più seguito tra il pubblico adolescenziale, facendo coppia fissa prima con Romina Mondello, poi con Roberta Carrano, e successivamente con Antonella Mosetti. Talvolta si esibisce suonando in playback un sassofono. Durante gli anni in cui partecipa al programma consegue anche il diploma di maturità presso un istituto magistrale.

Nello stesso periodo inizia a lavorare per i fotoromanzi delle Edizioni Lancio (1993), cura le telepromozioni della trasmissione serale Karaoke di Italia 1 (stagione 1994-95) e prende parte a tutte le compilation musicali portate al successo dallo show di Italia Uno, doppiata da cantanti professioniste, tranne nella compilation Non è la Rai estate nella quale interpreterà con la sua voce il brano Sugar sugar. Finita l’esperienza di Non è la Rai, inizia a lavorare come modella, ruolo che ricopriva già nella trasmissione insieme alle altre ragazze nei momenti dedicati alle sfilate di moda. Nel 1996, dopo essere stata scelta come velina del programma Striscia la notizia, è costretta a ritirarsi temporaneamente dal mondo dello spettacolo a causa di un incidente alla gamba, venendo così sostituita da Marina Graziani.




L’anno successivo cura le telepromozioni di Edizione Straordinaria, programma condotto da Enrico Papi, sempre sulle reti Mediaset, mentre nel 1998 è valletta di Doppio Lustro (su Canale 5) e Ok, il prezzo è giusto! (su Rete 4) e cura le telepromozioni di Striscia la notizia. Nel 1999 partecipa come prima ballerina a Zelig – Facciamo cabaret condotto da Simona Ventura e Massimo Boldi, del quale cura anche le telepromozioni. Sempre nel 1999 partecipa al programma Aldo, Giovanni e Giacomo Show e tra il 1999 e il 2000 si occupa delle televendite di Affare Fatto, un programma di Rete 4.

Oggi Ilaria è mamma di due figli e lavora nel salone di bellezze del compagno Daniele, dove si occupa della contabilità ma l’aneurisma celebrale che l’ha colpita nel Natale del 2000 le ha cambiato la vita:




“Era la vigilia di Natale – ha fatto sapere a “Nuovo” –  Al mattino mi è venuto un tremendo mal di testa. Ho capito che era anomalo. Mi sono rimessa a letto e riaddormentata, ma le cose sono peggiorate e sono entrata lentamente in coma. Un’amica, per fortuna, ha capito che qualcosa non andava e ha chiamato il 118.
In ospedale mi hanno fatto prima una tac e poi un intervento durato dieci ore. Era iniziato il mio inferno”. Il primo periodo è stato difficile: “Avevo perso la memoria, non sapevo più parlare. Questo mi rendeva nervosissima. La parte sinistra del cervello è stata duramente colpita. E stato difficilissimo riprendermi, ci ho messo tre anni, Ho dovuto fare tantissima logopedia per riprendere la proprietà di linguaggio”.

Ero convinta che il mio futuro fosse in tv, invece la malattia ha cambiato i miei progetti. Sarei falsa se dicessi che non mi manca da morire, è il lavoro che amo”, è cambiata la vita di Ilaria Galassi, protagonista di “Non è la Rai”.




Fortunatamente, Ilaria Galassi oggi sta bene. Ma non crederebbe al miracolo. «Non sono credente, non ho neppure battezzato i miei figli. Credo che la mia guarigione sia stata una grande fortuna. Ho due figli diversi, con caratteri diversi. Sono contenta di aver avuto due maschi, mi fanno sentire una principessa». Dopo la malattia, la ex di Non è la Rai non è più tornata in tv, oggi aiuta il marito nel suo salone di bellezza.