Ve la ricordate BITTER SWEET SYMPHONY? Sono passati esattamente 21 anni da quel video che letteralmente spopolò tra gli adolescenti diventando una delle hit più importanti del 1997.  Ora ripercorriamo la carriera del gruppo.

Bitter Sweet Symphony è un singolo del gruppo rock inglese The Verve, prima traccia dell’album Urban Hymns. Pubblicata come singolo il 16 giugno 1997, ha raggiunto la seconda posizione nella classifica inglese UK Singles Chart.




Il pezzo è stato inserito al 382º posto nella lista delle 500 migliori canzoni di tutti tempi secondo la rivista Rolling Stone. La canzone è nota altresì per la controversia legale riguardo al suo riff d’archi.

The Verve (originariamente soltanto Verve) sono stati un gruppo musicale alternative rock britannico formatosi a Wigan, in Inghilterra.




Attivi in più riprese a partire dal 1989, quando si formarono a Wigan, i Verve raggiunsero l’apice della fama con il terzo album, Urban Hymns, nel 1997 e con il singolo Bitter Sweet Symphony, che divenne una hit mondiale. Nell’aprile 1999 la band si sciolse a causa di dissidi interni. All’epoca era uno dei gruppi musicali più noti e influenti nel panorama musicale dell’alternative rock inglese. Ricostituitosi nel giugno 2007, ha pubblicato, nell’agosto 2008, l’album Forth, prima di sciogliersi nuovamente nel 2009.

Il cantante Richard Ashcroft ha proseguito da solista. 

Il 15 ottobre 2010 Ashcroft pubblica, attraverso il proprio sito web, un brano reso disponibile solo per i membri del suo fan club, Here We Go Again. Nello stesso giorno la canzone Are You Ready? è pubblicata come singolo negli Stati Uniti. In quel mese il cantante firma per la casa discografica Razor & Tie negli Stati Uniti. La versione radio edit di Are You Ready? è resa disponibile per il download gratuito sulla versione statunitense del sito dell’artista.




Il 22 marzo 2011 l’album United Nations of Sound viene ripubblicato con il titolo Richard Ashcroft e in quel mese il singolo di traino, Are You Ready? figura nei titoli di coda del film The Adjustment Bureau insieme alla nuova canzone Future’s Bright, scritta ad hoc per il film da Ashcroft e dal pluridecorato compositore Thomas Newman.

Il 1º marzo 2011 il brano Future’s Bright viene diffuso per la prima volta tramite Stereogum.

Ashcroft torna in studio nel 2015 per registrare un nuovo disco.




Il 22 febbraio 2016 l’artista diffonde il nuovo brano This Is How It Feels, che sarà il primo singolo estratto dal nuovo lavoro in studio.

Il 20 maggio 2016 esce l’album These People, per l’etichetta Righteous Phonographic Association, via Cooking Vinyl. Secondo quanto dichiarato dallo stesso autore, il titolo del disco è “un modo pigro di mettere tra parentesi un gruppo di persone, si inserisce nel tema della divisione e del divide et impera, visto che viviamo nell’epoca più divisiva della storia”