Chi trova un amico trova un tesoro è un film del 1981 diretto dal regista Sergio Corbucci.

È il dodicesimo dei sedici film interpretati dalla coppia Bud Spencer e Terence Hill. È l’ultimo film dell’attore Claudio Ruffini.




Il film è stato girato a Miami per le riprese iniziali; per le riprese sull’isola venne scelta Key Biscayne.

A differenza della maggior parte dei film della coppia (di solito musicati dagli Oliver Onions) la colonna sonora di questo film è dei fratelli La Bionda. Il brano principale del commento musicale è Movin’ cruisin’ eseguito dai The Fantastic Oceans. Una delle tracce della colonna sonora si intitola “Corbucci’s Island” ed è ispirata al regista del film, Sergio Corbucci.




    • La marmellata Puffin è diventata realtà: è prodotta in Germania e il logo e il motto sono quelli del film.[2]
    • La barca utilizzata nel film è una Willard Vega 30 Horizon.
    • La portaerei USS Forrestal (CV-59), leader della sua classe, era visibile su Google Maps a queste coordinate: 41°31′38.02″N 71°18′58.5″W. Nel febbraio 2014 fece il suo ultimo viaggio fino a Brownsville (Texas), per la definitiva demolizione come rottame.




  • Il personaggio di Kamasuka ricorda la figura di Hiroo Onoda, ex ufficiale dell’intelligence giapponese che continuò a combattere sull’isola filippina di Lubang nonostante la resa del Giappone nella seconda guerra mondiale. Nel 1974, grazie all’intervento di un suo ex-comandante, si riuscì a convincere Onoda a deporre le armi e ad arrendersi.[3]Curiosamente, l’attore John Fujioka interpreterà un personaggio simile sia nel 1980 (nel film L’ultimo viaggio dell’arca di Noè), che nel 1985 ( un vecchio soldato di nome Shinyuki, segretamente maestro del ninjutsu) nel film Guerriero americano; un ulteriore ruolo simile appare interpretato dallo stesso attore in un episodio dell’L’uomo da sei milioni di dollari.