Commando è un film del 1985 diretto da Mark L. Lester, con Arnold Schwarzenegger. Il film venne candidato ai Saturn Award nel 1986 nella categoria Migliori effetti speciali.

Lo sceneggiatore Jeph Loeb afferma che il film è stato originariamente concepito con un ruolo ‘su misura’ per Gene Simmons (che rifiutò la parte), e più tardi è stato sceneggiato nell’ottica di far interpretare a Nick Nolte il ruolo principale nei panni del membro fuori forma di un commando che stenta con gli sforzi richiesti dalla missione. Walter Hill partecipò in un primo tempo al processo di lavorazione.




La trama originaria prevedeva un agente israeliano delle forze speciali e del Mossad, stanco della morte e della distruzione che continuano nel Medio Oriente. Per questo lascia l’Israele ed emigra negli Stati Uniti, dove è costretto a rinunciare al suo pre-pensionamento volontario dopo il rapimento di sua figlia. Venne modificato e adattato ulteriormente quando venne ingaggiato Schwarzenegger; alcuni dei dialoghi originali figurano nelle scene cancellate in cui Matrix dice di pentirsi delle sue azioni passate.




Il film è uscito nelle sale statunitensi 4 ottobre 1985 mentre in Italia per il 31 gennaio 1986.

Il film mantiene un 71% su Rotten Tomatoes (basato su 31 recensioni), indicando recensioni generalmente positive. I giudizi di Kevin N. Laforest, Scott Weinberg, Dave Kehr e Luke Thomson riconoscono al film il suo tocco ironico così come il suo status di classico cult