Dopo il saluto di parenti ed amici alla clinica Mater Dei a Roma, si sono tenuti i funerali di Carlo Vanzina, scomparso domenica all’età di 67 anni dopo una lunga malattia.



Alla Basilica di Santa Maria degli Angeli nella Capitale sono arrivati personaggi dello spettacolo e non per rendere omaggio al principe della commedia all’italiana. Tra volti noti, Carlo Verdone, Massimo Boldi, Pupi Avati, Christian De Sica, Diego Abatantuono e anche Silvio Berlusconi. Entrando nella basilica, Christian De Sica ha raccontato: “Era molto legato a questa città. Mi ha scritto un messaggio tre giorni fa in cui diceva che non vedeva l’ora di ridere ancora con me”. “Era un uomo di grande qualità, mi mancherà molto”, ha invece detto Carlo Verdone. “Non dimenticherò la vita passata insieme”, ha aggiunto un commosso Massimo Boldi. – Medusa ha deciso di omaggiare la memoria di Carlo Vanzina, grande professionista amico del cinema e dei cinema italiani, riproponendo all’interno dei CinemaDays il suo ultimo film “Caccia al tesoro”. Con questa iniziativa domani, Medusa Film vuole salutare e ricordare un amico, di grande signorilità e gentilezza che lo caratterizzavano.