Eddie Redmayne, protagonista della saga di Animali Fanstastici, ha espresso il desiderio di vedere il personaggio di Hagrid in un futuro sequel.

Parlando con Cinema Blend, Redmayne ha rivelato che l’unico personaggio che vorrebbe tanto vedere di nuovo nel franchise è Hagrid, il mezzo-gigante e mezzo-uomo interpretato da Robbie Coltrane che conosciamo fin dal primo capitolo di Harry Potter. “Sto segretamente sperando che ad un certo punto, magari se detto tante volte a J.K. Rowling, potrebbe arrivare un mini Hagrid”. La sua co-star, Katherine Waterson, interprete di Tina Goldstein, condivide lo stesso desiderio del collega: “Nella timeline, potremmo vedere Hagrid da bambino. Potrebbe funzionare benissimo!”




I fans di Harry Potter sarebbero altrettanto contenti, ma una comparsa di Hagrid sicuramente non accadrà nell’immediato futuro, dato che il suo personaggio non è ancora nato durante gli eventi di Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald. Sappiamo però che ci sono ben altri tre film in uscita (in totale 5) che si dipaneranno nell’arco di 19 anni, quindi c’è una buona speranza di rivedere vecchie conoscenze.

Così come Silente e la Professoressa McGranitt, anche Hagrid è stata una figura molto influente nella vita di Harry. La sua prima apparizione la fece, infatti, quando portò Harry, ancora in fasce, davanti la casa dei Dursley, per poi andarlo a riprendere compiuti gli 11 anni per portarlo ad Hogwarts.






La connessione più evidente tra il frachise di Animali Fantastici e quello di Harry Potter è la presenza del ‘cattivo’, Gellert Grindelwald (Johnny Depp), apparso anche in dei flashback nell’ultimo film Harry Potter e i Doni della Morte: Parte 1 seppur con un altro attore. A lui si aggiungono le presenze di un giovane Albus Silente (Jude Law) e di una giovane McGranitt (Fiona Glascott). Sono stati annunciati anche ritorni di vecchi personaggi come il serpente Nagini e Nicolas Flamel e per questo un’eventuale apparizione di Hagrid non sembra così impossibile. Speriamo!