Manca poco all’uscita di Glass, l’atteso sequel di di Split e Unbreakable – Il Predestinato, nonché ultima fatica di M. Night Shyamalan. Come ha rivelato lo stesso regista in un’intervista a Fandango, nel nuovo film dovremo aspettarci delle scene con Bruce Willis direttamente girate ai tempi di Unbreakable, ovvero quasi 19 anni fa. 

Ecco le sue parole:

Non voglio svelare troppo, ma vedrete momenti dal primo Unbreakable. Scene che non avete mai visto. Vedrete lo stesso attore cambiare nel corso del tempo. Insomma, 18 anni davanti alla macchina da presa sono molto potenti da vedere.




Tanta attesa dunque e tanta curiosità per Glass, che ricordiamo uscirà il prossimo 17 gennaio.

Nel cast troviamo Bruce Willis nei panni di David Dunn, Samuel L. Jackson in quelli di Elijah Price, noto anche con lo pseudonimo di Mister Glass, mentre James McAvoy sarà nuovamente Kevin Wendell Crumb e le personalità multiple che risiedono dentro di lui. Anya Taylor-Joy tornerà nel ruolo di Casey Cooke, l’unica prigioniera ad essere sopravvissuta all’incontro con la Bestia. Si uniscono al cast anche due degli attori di Unbreakable – Il Predestinato, ovvero Spencer Treat Clark e Charlayne Woodard, che interpretano nuovamente il figlio di Dunn e la madre di Price, oltre a Sarah Paulson.

M. Night Shyamalan figura come sceneggiatore, regista e produttore insieme a Jason Blum della Blumhouse Production. Il film sarà distribuito a seguito di una rara collaborazione fra la Universal (produttrice di Split) e la Disney (che tramite la Buena Vista aveva prodotto Unbreakable).