Dal magazine Radar Online arriva la rivelazione riguardo le ceneri del corpo di Michael Jackson. I resti del re del pop sarebbero contenuti in alcuni gioielli di proprietà dei suoi tre figli, Paris (21 anni), Prince (22) e Blanket (Prince Micheal Jackson II, di 17 anni).

Una fonte vicina alla famiglia Jackson avrebbe raccontato che Paris, Prince e Blanket tengono gelosamente custodite in urne chiuse a chiave collane e braccialetti contenenti i resti del loro padre.

Originariamente le ceneri erano chiuse in gioielli a forma di cuori spezzati, ma sono state poi recentemente trasferite in nuove collane, “come quella che Paris Jackson indossava durante una commemorazione fatta in onore del re pop alcuni mesi fa…”, si legge sul magazine.





Sulla morte di Michael Jackson, avvenuta il 25 giugno del 2009, è da sempre aleggiato un pizzico di mistero, con le divulgazioni dei media che avevano a lungo sostenuto la sua sepoltura in un cimitero di Forrest Lawn. Da queste dichiarazioni la verità sarebbe un’altra. “La famiglia ha mantenuto il segreto per ragioni di sicurezza e per soddisfare le ultime richieste di Michael Jackson dice la fonte. Le ceneri rimanenti sono state disperse a Neverland, dove la popstar è stata trovata morta in seguito a un attacco cardiaco provocato da un’intossicazione da propofol.





Fonte: TgCom24