Il remake di Pet Sematary, romanzo di Stephen King già adattato cinematograficamente nel 1989 e nel sequel del 1992, è stato annunciato dalla Paramount Pictures lo scorso autunno ed uscirà nelle sale nord-americane a partire dal 19 aprile 2019. Sarà diretto da Kevin Kolsch e Dennis Widmyer e dalle ultime dichiarazioni dello sceneggiatore Jeff Buhler, esso sarà “uno degli adattamenti di Stephen King più spaventosi di sempre”.




Le aspettative per questo remake sono molto alte, sopratutto per i fan di King, accontentati recentemente dall’ultimo remake di It che ha avuto un grandissimo successo. Per ora non si sa moltissimo sulla trama e sul cast, se non che, come riportato dall’Hollywood Reporter, John Lithgow è entrato a far parte del cast. L’anno scorso, l’attore ha vinto un Emmy per la sua interpretazione di un anziano Winston Churchill in The Crown, disponibile su Netflix, mentre sul grande schermo, è apparso di recente in Daddy’s Home 2.

Nel nuovo film, Lithgow interpreterà il personaggio di Jud Crandall, ruolo già ricoperto da Fred Gwynne nell’adattamento del 1989. La trama ruota intorno a una famiglia che si trasferisce in una nuova casa accanto a un particolarissimo cimitero, nel quale le creature sepolte fanno ritorno nel mondo dei vivi.

 

Fonte: https://movieweb.com/pet-sematary-remake-scary-writer-jeff-buhler/