Correva il 1987 quando nelle tv italiane, di preciso su Italia 1, andava in onda “Professione vacanze”, la serie di 6 episodi con protagonista Enrico Borghini (Jerry Calà) l’animatore di un villaggio turistico a Monopoli che si ritrova a diventare direttore del villaggio e a dover risollevare le sorti di esso, aiutato anche dal personale, che inizialmente gli era ostile.

La serie, nata da un’idea proprio di Jerry Calà, è diretta da Vittorio De Sisti  e girata nella cornice di Cala Corvino (oggi Corvino Resort) a Monopoli (Bari). È qui che, “in occasione del trentennale della ‘sitcom’, sono cominciati i festeggiamenti con una ‘reunion’ in cui sono intervenuti oltre a Jerry Calà molti dei coprotagonisti della serie: Giorgio Vignali, che interpretava lo chef Maurizio, Gegia la tuttofare Caramella, Sandro Ghiani, il barista Mustafà detto Safà e il barese Vito Schirone, il “comicronista” Nunzio Piletti.

Ecco il video dell’intervista (fonte Repubblica):




http://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/professione-vacanze-30-anni-dopo-jerry-cala-sul-set-a-monopoli/281412/282008

Mi è stata data una libertà di divertirmi, e quindi di divertire gli altri, che nella mia carriera poi non ho più trovato.

Una serie semplice ma che sapeva divertire, oggi la ricordiamo con tanta nostalgia, dato che quella comicità italiana è ormai scomparsa o diventata molto diversa.