La serie tv di fantascienza ambientata negli anni 80 ideata da Matt e Ross Duffer Stranger Things ha vinto il premio di Show of the Year agli MTV Movie & TV Awards 2017, nella prima edizione aperta anche agli show televisivi, battendo Pretty Little LiarsInsecureGame of ThronesAtlanta, e This Is Us.

Millie Bobby Brown, tredici anni (nello show interpreta Eleven) ha ringraziato tutto il pubblico, che l’ha nominata anche miglior attrice. Ha preso poi la parola il quindicenne Finn Wolfhard, (Mike) dicendo: “Siamo i primi. È pazzesco. Voglio ringraziare i fratelli Duffer per aver creato lo show dal nulla e per portarlo avanti. Ci hanno sempre trattato come veri collaboratori e non solo come bambini”.


Ha proseguito poi Caleb McLaughlin (Lukas) : “È fantastico. Grazie Netflix. Davvero, dove saremmo noi senza Netflix? Quando hai una brutta giornata, cosa fai quando vai a casa?”.

Qui il video della premiazione, presentata dal cast di un altro show molto apprezzato, 13 Reasons Why:

https://twitter.com/MTV/status/861405482816110592?ref_src=twsrc%5Etfw&ref_url=http%3A%2F%2Few.com%2Fawards%2F2017%2F05%2F07%2Fmtv-movie-tv-awards-2017-best-show-stranger-things%2F

Ora non ci resta che attendere la seconda stagione attesa per Halloween, per riimmergerci nella misteriose fantascientifiche atmosfere degli anni 80 nella cittadina di Hawkins.