Tre cuori in affitto (Three’s Company il titolo in inglese) è una serie televisiva statunitense trasmessa originariamente sulla ABC dal 15 marzo 1977 al 18 settembre 1984. È il remake della sitcom britannica Un uomo in casa.

In Italia è andata in onda a partire dal 1984 sulle reti Fininvest, ottenendo molto successo. In seguito è stata più volte riproposta su vari canali del digitale terrestre.

Dalla serie derivano due spin-off, I Roper e Tre per tre, remake rispettivamente di George e Mildred e de Il nido di Robin.

 

JOHN RITTER – JACK TRIPPER

Nel 1977 arriva la consacrazione con il telefilm Tre cuori in affitto (versione americana della sit-com britannica Un uomo in casa), mandata in onda dalla rete ABC, interpretando il ruolo di uno studente di culinaria single che condivide un appartamento in affitto con due ragazze. Grazie a questa interpretazione, otterrà una stella nella Hollywood Walk of Fame nel 1984. Ricordato per Piccola Peste e Babbo Bastardo, Ritter morì l’11 settembre 2003 a Burbank, sua città natale, pochi giorni prima del suo cinquantacinquesimo compleanno, a seguito di un arresto cardiaco provocato da dissecazione aortica mentre si trovava sul set per girare un episodio della sitcom 8 semplici regole. È sepolto presso il Forest Lawn Memorial Park di Los Angeles, California.

 

Joyce DeWitt: Janet Wood

Oltre alla serie di successo, ritroviamo l’attrice in altri film e serie tv, tra cui Il richiamo della foresta, Failing Better Now, The Great Fight, Snapshot, Rock Story, The Savant, Detective per amore, Cybill e Hope Island.

Nel 2009 è stata arrestata per guida in stato di ebbrezza. Vittima dell’alcolismo iniziò un periodo riabilitativo. Molto attiva sul sociale, aiuta i senzatetto, ultimamente pochi film degni di nota. 

Suzanne Somers: Chrissy Snow

Suzanne Somers la simpatica e carina biondina della serie tv oggi praticamente irriconoscibile a causa di numerosi interventi di chirurgia. Al cinema è ricordata in American Graffiti (1973) con Richard Dreyfuss e Ron Howard e, nello stesso anno, in Una 44 Magnum per l’ispettore Callaghan con Clint Eastwood. Nel 1980 recita con Donald Sutherland di Niente di personale. Nel 1989 partecipa al video del singolo Liberian Girl di Michael Jackson. La ricordiamo molto come Carol in Una bionda per papà dal 1991 al 1998, con Patrick Duffy Nel 1996 è stata guest star nei panni di se stessa in un episodio de I Simpson. Più recentemente ha interpretato Dimmi che non è vero (2001) con Sally Field.

 

Norman Fell: Stanley Roper

Morto nel 1998, a causa di un tumore è sepolto al Mount Sinai Memorial Park Cemetery.

Audra Lindley: Helen Roper

Morta nel 1997 di leucemia.