Val Kilmer  soffre di cancro alla gola da diversi anni, ma è comunque riuscito a fare un’apparizione memorabile al Summit delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile a New York City sabato.

L’attore 59enne – noto per il suo ruolo in film come  Top Gun, Batman Forever  e  True Romance  – secondo quanto riferito, avrebbe usato una cannula tracheostomica durante le cure.




“Non parlerò a lungo perché non posso parlare a lungo”, ha detto Kilmer prima di iniziare il suo discorso

Kilmer ha ricevuto un martello come premio simbolico per il suo lavoro con la Fondazione TwainMania, che si dedica all’insegnamento dell’alfabetizzazione artistica e dell’educazione di tutto il mondo.




L’attore è attualmente in tournée negli Stati Uniti con la produzione cinematografica del suo spettacolo personale Citizen Twain, che ha prodotto e scritto. Kilmer ha anche ribattezzato lo spettacolo Cinema Twain.

Kilmer è pronto a riprendere il ruolo di  Top Gun  insieme a  Tom Cruise  nel sequel del prossimo anno del film cult del 1986,  Top Gun: Maverick. 




Il vertice NOVUS mira a migliorare l’istruzione in tutto il mondo, porre fine alla povertà e combattere i cambiamenti climatici nell’ambito di un piano di 17 obiettivi che mira a risolvere sostanzialmente questi problemi entro il 2030.

Ecco il video dove troviamo l’attore molto provato dalla sua malattia.