Vi presento Joe Black (titolo inglese Meet Joe Black) è un film del 1998 diretto da Martin Brest, remake del film del 1934 La morte in vacanza, già precedentemente riproposto nel 1971 con lo stesso nome dell’originale. Il film è ispirato alla commedia omonima di Alberto Casella, scritta nella sua villa estiva, Villa Josephine, la villa delle streghe, soprannominata la villa maledetta di Rocchetta Cairo (SV).

Trama

Vi presento Joe Black vede Brad Pitt nei panni affascinanti della Morte che deve portare con se un facoltoso miliardario, William Parrish, interpretato da Anthony Hopkins, ma si innamora di sua figlia, così decide di aiutare la famiglia dalle mire di un losco socio d’affari che vuole impossessarsi di tutto il patrimonio




Curiosità

La pellicola è diventata uno dei film cult del cinema sentimentale internazionale, nonostante i pareri contrastanti riscossi dalla critica. A storcere il naso è l’eccessiva lunghezza (ben 3 ore) e la lentezza stessa della sceneggiatura, mentre molto apprezzata è stata l’interpretazione di Anthony Hopkins. 

Il film, in linea generale, fu un flop disastroso e divenne famoso perché prima della sua proiezione veniva presentato il teaser di Star Wars ep. I – La minaccia fantasma, portando orde di spettatori a pagare il biglietto del film solo per vedere le immagini del film di George Lucas per poi abbandonare la sala.

Ha ricevuto una nomination ai Razzie Award per “Peggior Remake o Sequel”, ma anche tre candidature ai Saturn Awards per Miglior attore protagonista a Anthony Hopkins, Miglior attrice non protagonista a Claire Forlani e Miglior colonna sonora a Thomas Newman.




Il film uscì ufficialmente in America dopo una lunga gestazione il 13 novembre del 1998, mentre arrivò nelle sale italiane il 29 gennaio 1999. 

La piscina che si vede nel film è stata progettata da Dante Ferretti, talento italiano che l’ha allestita inizialmente in una ex armeria di Brooklin. Le dimensioni rispecchiavano la realtà ed anche oggi è perfettamente funzionante.